La Formula1 ha fatto tappa in Qatar
  • 72

La Formula1 ha fatto tappa in Qatar

La Formula 1 ha fatto tappa per la prima volta in Qatar (19-21 novembre) e dal 2023 sarà appuntamento fisso del calendario di gara per i prossimi dieci anni.
Il Circuito di Losail, a circa 40 km a nord della capitale Doha, é lungo 5,38 km con un totale di 16 curve (10 a destra e 6 a sinistra) e un unico rettilineo che consente alle vetture di superare i 220 km orari durante la gara.
La struttura, illuminata con proiettori permanenti per facilitare le gare serali, può ospitare fino a 35.000 spettatori.

Stefano Domenicali, CEO di F1, vede nelle tappe di Qatar, Emirati e Arabia Saudita una straordinaria opportunità sportiva e culturale in Paesi che, proprio grazie a questi faraonici investimenti, dimostrano la volontà di apertura all’Occidente, di cambiamento e trasformazione sociale.

Lewis Hamilton ( Mercedes) guadagna il podio del GP di domenica scorsa, vince riducendo così ulteriormente il suo svantaggio in classifica rispetto a Max Verstappen ( Red Bull). Terzo posto per Alonso ( Alpine).

Per chi desiderasse un viaggio da sogno ed un’occasione di emozioni sportive uniche, decisamente consigliabile la tappa ad  Abu Dhabi a Yas Island. Un circuito strepitoso affacciato sulla lussuosissima Yas Marina a pochi minuti da Ferrari World, il Parco Tematico più tecnologico e avveniristico al mondo dedicato al Mito Ferrari, progettato da Benoy Architects nel 2005.

Fabio Komjanc

© Copyright 2020 LK - KOMJANC LUIGI Srl
P. IVA 01093970315 | Foto: Ilaria Tassini
× Come possiamo aiutarti?